Categories

Igor Artibani è nato a Roma nel 1980. Dopo aver studiato sceneggiatura a Cinecittà ha scritto il film “The Real Life – Pronti a tutto”, proiettato durante la 67° Mostra del Cinema di Venezia, sezione “Digital Expo”, nel 2010. Collabora con diverse case editrici in qualità di editor esterno e con alcune case di produzione cinematografica. Ha scritto per il teatro, curando i testi dello spettacolo “Gioventù Ribelle, promosso dall’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, in occasione dei “150 anni dell’Unità d’Italia”. Un suo racconto è apparso nel libro “Watt 3,14” edito da Ifix/Oblique nel 2013. Il suo primo romanzo uscirà nel 2014.

“Ci parli un po’ di Lei e della Sua formazione”

Scrivo da quando ho quindici anni. Per anni ho scritto racconti brevi, vinto concorsi. Poi ho pensato che questa passione potesse diventare un lavoro a tutti gli effetti. Nel 2009 ho frequentato un corso di sceneggiatura a Cinecittà e da quel momento sono arrivati i primi lavori. Sognavo di fare lo scrittore e ce l’ho fatta. Il segreto per scrivere una bella storia è leggerne prima altre cento.

“Ci può raccontare come Le è venuta la passione per la sceneggiatura?”

Al liceo cominciai a leggere “Il miglio verde” di Stephen King e quando verso la fine mi ritrova a piangere nel letto alle due di notte, capii che nella letteratura c’era un qualcosa di magico. Io volevo sapere cosa. Così ho continuato a leggere libri e da lì alla scrittura il passo è stato breve.

“Perché seguire il Suo corso?”

Perché amo le storie e voglio trasmettere questa mia passione a chi pensa di fare della scrittura una passione per la vita, in modo originale e creativo.

“Un consiglio per i futuri alunni che vogliono iscriversi?”

Iniziate a leggere, qualunque cosa, solo così riuscirete a scrivere.

Comments

comments

TOP