Alessandro Perugini è nato tra i monti cimini nel 1984. Si forma presso l’università degli studi di Perugia, mentre inizia la sua attività di sviluppatore.
Inizia con una piccola azienda del ternano, per approdare ad Accenture Tecnology Solution, dove matura esperienza.
Dal 2009 è team leader per le piattaforme mobile nella sua azienda.

“Ci parli un po’ di Lei e della Sua formazione”

Appena laureato ho iniziato il mestiere di software developer.

La curiosità e la passione mi hanno portato in una grande azienda come Accenture, dopo la quale sbarco ad Amelia, in una software house innovativa.
L’esperienza con Windows phone nasce su necessità di un cliente che, in via sperimentale, commissiona un paio di App per la propria azienda.
Coronata la mia esperienza, vengo messo alla guida del gruppo e parto con lo sviluppo di Fubles, celebre app per organizzare partite.

Perché scegliere il Suo corso?”

Il mio corso… facciamo un ragionamento.
La potenza di Windows Phone sta, oltre che nella qualità del SO, nell’eterogeneità dei sistemi aziendali nel mondo: i sistemi aziendali sono Microsoft!!
Windows Phone dispone già di tutte le integrazioni necessarie per essere protagonista, comunica nativamente con le reti IT in azienda.
Senza contare inoltre che oggi solo in Italia, Nokia ha venduto circa 600000 telefoni con un trend in forte crescita.
Insomma, perchè un corso su Windows Phone: perchè sarà a breve il degno rivale di Android e IOS.

La formazione fatta sarà spendibile facilmente in ambito lavorativo in quanto gli ambienti windows 8 sono unificati e saranno sempre più simili in futuro.
La forte crescita, inoltre, del Sistema Operativo, che nel 2013 ha venduto in Italia più Apple, garantisce sbocchi lavorativi presenti e futuri.  

Un consiglio per chi vuole iscriversi?

La passione in questo mondo è tutto:  i corsi di formazione danno delle solide basi, il resto è intuito, curiosità.
Io non voglio darvi solo nozioni tecniche, ma trasmettervi la passione per questo mestiere.

Comments

comments

TOP